Master (non formale) clinico integrativo in osteopatia
minimo 24 ETCS

Presentazione

Il Master Clinico Integrativo in Osteopatia è un master di formazione non formale basato su competenze ed ECTS clinici, organizzato da AbeOS, Abe Scientific Association e il Dipartimento di Ricerca AbeOS in collaborazione con l’Università de L’Aquila.
Il Master Clinico Integrativo in Osteopatia è erogato da ARO SRL, società certificata secondo le normative internazionali sulla qualità formativa (ISO 9001 e ISO 29990) e sui parametri della norma CEN (EN 16686).
Il Master inizia con l’avvio di un semestre dell’anno didattico e può durare da 2 a 4 semestri (ossia 1 o 2 anni scolastici); La durata è variabile perché il percorso si completa con l’acquisizione di tutti i 20 ECTS previsti, requisito che consente l’assegnazione del diploma al momento della discussione dell’elaborato di tesi sviluppato su casi clinici trattati in clinica.
Nasce da una doppia esigenza di molti osteopati italiani.

La prima è che, nella stragrande maggioranza di istituti formativi italiani è scarsa l’attività clinica durante la propria formazione under-graduate, soprattutto se sviluppatasi nella tipologia T2 (part time), ancor più se la frequentazione è avvenuta in anni passati. La seconda è l’integrazione del proprio DO con un secondo diploma, il DOC, che sia rilasciato da un istituto certificato ISO 9001, ISO 29990, EN 16686 requisito fondamentale per l’iscrizione al ROI, Registro Osteopati d’Italia dal 1° gennaio 2019.
È una formazione specifica del professionista osteopata nell’ambito prettamente clinico, che sviluppa, integra e certifica la sua formazione nell’ambito clinico. Ambito in cui molti segnali provenienti dalle istituzioni sono interpretati da AbeOS come una delle future criticità per la conversione a laurea del titolo D.O. degli attesi decreti attuativi.
Il piano formativo è sviluppato su determinati e specifici ambiti clinici e su approcci osteopatici propedeutici alla clinica stessa; il “peso” delle ore di clinica negli ambiti così come la tipologia viene assemblato dallo studente secondo le sue necessità formative.

 

Il Master è organizzato con il supporto clinico scientifico di:

  • Ocular Team Pescara, Dott. Pierdomenico D’Andrea;
  • ATLAS Pescara, Centro di Medicina Funzionale;
  • Studio odontoiatrico Dott.ssa Monica Di Cesare;
  • Studio odontoiatrico Dott.ssa Alessandra D’Alfonso;
  • Professori Federica Aielli e Riccardo Di Giminiani del DISCAB (Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologie) dell’Università de L’Aquila. Rispettivamente: Responsabile laboratorio di Biologia e Responsabile del laboratorio di Biomeccanica dell’UnivAQ.
  • Casa Maternità “Mater Natura” di Raiano (AQ), responsabile Dott.ssa Federica Sisani, ostetrica

Il Master Clinico Integrativo in Osteopatia è erogato da ARO SRL, società certificato:

ISO 9001 – ISO 29990 – EN 16686

Perché un master clinico in osteopatia?

tirocinioCon quale motivazione un osteopata dovrebbe avviarsi lungo questo percorso formativo? Ci sono due risposte più esaudienti tra le molte:
La necessità di integrazione di crediti formativi certificabili specifici in ambito di tirocinio clinico.
Il livello qualitativo e quantitativo della clinica AbeOS.
Entriamo nello specifico. Per il punto 1. sappiamo come sia assoluta realtà il fatto che molti istituti di formazione italiana, anche tra quelli grandi e storici, incontrino notevoli difficoltà alla realizzazione di attività clinica. Non poche volte si possono leggere certificati di attività clinica ove la pratica tra pari è registrata nel tirocinio clinico. I motivi sono diversi. Aver aumentato in maniera spropositata il numero di allievi nelle classi quando l’attività clinica non aveva il valore che le si riconosce oggi, spesso non veniva proprio praticata. Questo ha portato ad avere moltissimi DO italiani che, pur bravi, non potranno mai certificare un’attività clinica. Non si pensi che il MIUR sia all’oscuro di questi aspetti.
Per quanto riguarda il punto 2. I temi sono opposti ai precedenti. La scuola di osteopatia AbeOS, da subito, ha scelto l’attività clinica come un pilastro fondante della sua formazione insieme agli altri due rappresentati dalla didattica e dalla ricerca. Inoltre la laicità e la forte identità della vision dell’istituto formativo ha portato ad un aumento esponenziale delle differenziazioni dell’attività clinica oltre che dei numeri pazienti/prime visite/trattamenti in rapporto al numero di studenti. Rapporto mantenuto dal primo avvio della scuola bassissimo proprio per garantire qualità dell’attività clinica, così si è innescato un circolo estremamente virtuoso con afflussi sempre crescenti di pazienti e di differenziazioni cliniche. Sono rarefatte sul territorio italiano le occasioni di attività clinica osteopatica in ambito oftalmico e odontostomatognatico; poche quelle in ambito sportivo, difficilmente con atleti di massimo livello; sta crescendo l’interesse verso la clinica pediatrica ma nessuna realtà può permettersi, ad oggi, numeri di sedute intorno alla quarantina a pomeriggio come la clinica di AbeOS; infine l’aspetto ostetrico: l’esperienza dell’osteopatia applicata durante il parto naturale non ha eguali in Europa.
Da considerare con molta attenzione la “tracciabilità” della propria attività clinica: lo studente del Master avrà, durante e al termine del suo percorso formativo, un portfolio clinico che accosta (tramite codici per il rispetto delle norme sulla privacy) ogni suo trattamento ad un paziente reale in una data condizione clinica.

Titolo che si consegue con il master: il DOC
(Diploma in Osteopatia integrativo di Clinica)

Al termine del Master si consegue il DOC (Diploma in Osteopatia integrativo di Clinica) corredato di portfolio clinico attestante ogni singolo trattamento clinico a cui il discente ha partecipato, in ogni tipologia di attività clinica. Documento importante quando, regolamentata la professione di osteopata, coloro che sono in possesso di D.O. dovranno dimostrare la loro formazione clinica. Il DOC si ottiene con una formazione di 160 ore di tirocinio clinico osteopatico, non sono previsti tirocini in affiancamento ma solo formazione con pazienti reali negli ambiti delle cliniche di AbeOS con attenzione all’attività di tirocinio speciale, ossia quegli ambiti difficilmente praticabili al di fuori di un contesto organizzato e votato alla formazione clinica quale quello di una scuola ben strutturata per questo obiettivo didattico. Ci riferiamo alla clinica in ambito odontostomatognatico, oftalmico, ostetrico, pediatrico, sportivo, di ricerca. La tipologia di tirocinio è di tipo osservazionale, partecipato e attivo.
La presenza all’attività clinica è rilevata da badge elettronici e certificata dal portfolio clinico contenente tutti i report dei singoli trattamenti ai pazienti.

Requisiti di ammissione

Requisito per l’ammissione al Master è l’essere in possesso del D.O. (Diploma in Osteopatia) oppure l’iscrizione all’ultimo anno di una scuola di osteopatia sviluppata su 5 anni/6 anni o 120 ECTS per le professioni sanitarie e 180 ECTS per laureati in Scienze Motorie e professioni sanitarie senza contatto con il paziente. L’iscrizione al Master Clinico come studente non ancora in possesso di DO determina obbligatoriamente che la durata del percorso formativo sia di 2 anni. Inoltre, la conclusione del percorso di studi è subordinata alla acquisizione del Diploma in Osteopatia.
Al Master possono partecipare un massimo di 10 studenti per anno a dimostrazione della qualità del rapporto pazienti/studenti in ambito clinico.

Piano di studi personalizzato

Tutta la formazione dello studente del Master è certificata con un certificato di carriera formativa, dalle attestazioni dei singoli corsi di propedeutica clinica. L’attività clinica è certificata da portfolio clinico. Lo studente che volesse integrare l’attività di propedeutica clinica con più corsi monotematici (oltre le ore richieste) può farlo, in tal caso la formazione svolta è registrata nel certificato di carriera formativa con i relativi ECTS (supplementari) integrati come formazione facoltativa.

Gli ECTS sono stati calcolati con il sistema previsto delle 25 ore di lavoro e applicazione per credito, sviluppate parte in istituto e parte a casa con gli approfondimenti. Per le lezioni a contenuto frontale di tipo teorico il calcolo degli ECTS è ottenuto con 1 credito ogni 8 ore di lezione teorica in aula. Per l’attività di clinica con pazienti reali il calcolo degli ECTS è stato ottenuto con 1 credito ogni 19 ore (con arrotondamento per eccesso) considerando che la redazione dei report del portfolio clinico e il necessario approfondimento (vista la particolarità e la specificità dell’attività clinica) non potesse essere riportato al classico rapporto 1 ECTS per 25 ore di clinica.
All’iscrizione Al Master lo studente propone alla direzione il suo piano di studi clinici scegliendo tra i corsi di propedeutica clinica sino al raggiungimento delle 56 ore e quantificando i singoli “pesi” orari tra le diverse tipologie di attività cliniche proposte (in un range di minimo/massimo). Il piano di studi è quindi pesato dallo studente in qualità entro delle gamme stabilite dall’ente di formazione. Il piano di studi scelto in ambito clinico deve totalizzare la somma di 160 ore.

Contenuti formativi del master – attività clinica

Clinica in ambito odontostomatognatico

Lo studente apprenderà, applicando su pazienti reali in cura c/o studi odontoiatrici, l’affiancamento dell’approccio osteopatico contemporaneo al trattamento ortodontico fisso o funzionale. Verranno valutati e trattati pazienti in fase pre-ortodontica, ossia quando si è decisa l’applicazione di un’ortodonzia su un paziente e il medico dentista fornisce all’osteopata il calco in gesso, l’imaging relativo (panoramica, telecranio e cefalometria) e necessita dalla valutazione osteopatica il report sulle eventuali difficoltà disfunzionali che possano alterare o rallentare l’esito del trattamento ortodontico. Si valuteranno inoltre pazienti post-ortodonzia.

Clinica in ambito oftalmico

Lo studente apprenderà, applicando su pazienti reali, l’approccio osteopatico nell’immediato post chirurgia oculare per minimizzare i disagi e facilitare il ripristino funzionale dell’occhio. Verranno valutati e trattati anche quei pazienti che sono in situazione border-line tra l’applicazione di presidi oftalmici e il solo trattamento osteopatico. Lo studente apprenderà come gestire con l’osteopatia le forie.

Clinica in ambito ostetrico

Lo studente apprenderà, applicando su pazienti reali, l’approccio osteopatico prima, dopo e durante il parto. È quest’ultima esperienza ad essere unico in Europa. La Dott.ssa Federica Sisani, ostetrica e Marcello Luca Marasco, osteopata, preparano lo studente alle competenze necessarie da applicare concretamente al momento della nascita.

Clinica in ambito pediatrico

Lo studente apprenderà, applicando su pazienti reali, l’approccio osteopatico dal neonato sino all’adolescente al completamento dell’età evolutiva. La clinica pediatrica AbeOS ha come responsabile Gabriella Colangelo, DO (che non è la tutor della clinica pediatrica nel Master), una delle persone di maggior rilievo dell’osteopatia pediatrica europea e che ha formato da oltre 2 anni tutor di clinica secondo il modello dell’O.C.C. (Osteopathic Centre for Children) di Londra e delle Nove lune di San Marino. Insieme alla clinica in ambito sportivo è l’attività di tirocinio con maggiore afflusso di pazienti, quindi estrema varietà di casistica.

Clinica in ambito sportivo

Lo studente apprenderà, applicando su atleti di elevato livello agonistico, la valutazione clinica e integrata dell’atleta, l’approccio osteopatico di management sanitario dello sportivo, soprattutto in relazione alla prevenzione del trauma, alla ripresa dell’attività post-infortunio, all’implementazione della performance sportiva. Il know-how di AbeOS nell’osteopatia applicata allo sport è tra i maggiori in Italia. Tra le esperienze: Motomondiale; AS Monaco in Liga A francese di calcio; in serie A italiana Hellas Verona e SS Lazio; nella serie A di pallacanestro Armani Jeans Milano (Eurolega), Sutor Montegranaro, Tezenis Verona; nella serie A di rugby la Gran Sasso Rugby L’Aquila e L’Aquila Rugby, poi ancora schermidori, pallavolisti indoor e beach, ciclismo, sciatori, tutti sportivi di massimo o alto livello. Sono molte le società sportive che portano i loro atleti nelle cliniche AbeOS, solo nella scorsa stagione agonistica oltre 400.

Clinica in ambito di ricerca

Lo studente verrà coinvolto nella realizzazione dei diversi progetti di studio del Dipartimento di Ricerca AbeOS e del DISCAB (Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologie) dell’Università de L’Aquila finalizzati alla presentazione in convegni, pubblicazione di poster o articoli scientifici ove comparirà la sua firma.

Contenuti formativi del master – attività di propedeutica clinica

I contenuti didattici sono forniti attraverso corsi monotematici ad elevato tasso di approccio pratico/clinico. Tutti i corsi sono tenuti da Marcello Luca Marasco, DOmROI. Lo studente potrà scegliere di inserire nel suo piano di studi tra le seguenti proposte.

Nell’ambito dell’approccio avanzato al cranio:

  • approccio all’ambito odontostomatognatico, sede AbeOS Raiano (16 ore)
  • approccio all’ambito oftalmico sede, AbeOS Raiano (16 ore)
  • approccio all’ambito otorinolaringoiatrico, sede AbeOS Raiano (24 ore)

Nell’ambito dell’approccio avanzato in ambito muscolo-scheletrico:

  • revisione del razionale della disfunzione articolare, sede AbeOS Raiano o L’Aquila o Bologna (8 ore)
  • approccio osteopatico alla lombalgia e lombosciatalgia, sede AbeOS Raiano o L’Aquila o Bologna (24 ore)

Nell’ambito dell’approccio avanzato all’osteopatia in ambito fluidifico:

  • approccio osteopatico al drenaggio linfatico, sede AbeOS Raiano o L’Aquila o Bologna (20 ore)

Docenza e tutoraggio clinico osteopatico del master

Il Master è organizzato un unico incaricato alla docenza nei corsi di Propedeutica Clinica e come tutor delle attività cliniche, Marcello Luca Marasco, Osteopata, Direttore Generale della Scuola di Osteopatia AbeOS e Responsabile Generale per la clinica AbeOS. La scelta è motivata dall’elevato livello che il Master può raggiungere coniugando nella stessa persona di grande esperienza gestionale, didattica e clinica il contatto con gli studenti. Altri docenti di AbeOS potranno ricoprire l’incarico di tutor in ambito di Ricerca e per situazioni di emergenza negli altri ambiti.

Sedi formative

L’attività clinica è sviluppata c/o le sedi cliniche della scuola di osteopatia, specificatamente:

  • sede Scuola di Osteopatia AbeOS di Raiano (AQ), via Giovanni Falcone, 5 B
  • sede Scuola di Osteopatia AbeOS dell’Aquila, via San Gabriele dell’Addolorata, 25
  • sede Scuola di Osteopatia AbeOS di Bologna, via Emilio Zago, 8
  • sede Clinica di AbeOS a Pescara c/o Atlas, Centro di Medicina Funzionale, Galleria ex River di Corso Vittorio Emanuele, 162
  • Casa Maternità Mater Natura di Raiano (AQ), via Giovanni Falcone, 5 A
  • Studio dentistico Dott.ssa Monica Di Cesare, Bussi Sul Tirino (Pe) Via A. Moro, 25, 65022 Bussi sul tirino
  • Studio dentistico Dott.ssa Alessandra D’Alfonso, Popoli (Pe) Corso Gramsci, 101, 65026

Rette d’iscrizione

Il costo di partecipazione al Master (comprensivo di IVA e benefits) è fissato in 1756,40 € da versare nel seguente modo:

  • 1000 € come quota associativa ad Abe Scientific Association che determina l’immatricolazione dello studente, al seguente IBAN: IT58D0538740720000002919099 entro il 30 settembre 2018
  • 1ª rata da 310 € + iva 22% (378,20 €) da versare ad ARO srl al seguente IBAN: IT72X0874777200000000037310 entro il 30 novembre 2018
  • 2ª rata da 310 € + iva 22% (378,20 €) da versare ad ARO srl al seguente IBAN: IT72X0874777200000000037310 entro il 30 gennaio 2019

È possibile inoltre avviare il master nel secondo semestre con le seguenti scadenze:

  • 1000 € come quota associativa ad Abe Scientific Association entro il 30 gennaio 2019 al seguente IBAN: IT58D0538740720000002919099;
  • 1ª rata da 310 € + iva 22% (378,20 €) da versare ad ARO srl al seguente IBAN: IT72X0874777200000000037310 entro il 30 marzo 2019
  • 2ª rata da 310 € + iva 22% (378,20 €) da versare ad ARO srl al seguente IBAN: IT72X0874777200000000037310 entro il 30 maggio 2019

Versamenti oltre la scadenza sono tassati da mora di 50€ con l’immediata sospensione del badge e della frequentazione del Master.

La retta include:

  • tutto il materiale didattico delle lezioni frontali e pratiche di propedeutica clinica;
  • casacca e pantalone per l’attività clinica;
  • utilizzo delle strutture per gli studenti del Campus AbeOS di Raiano, ossia:
    • biblioteca;
    • wi-fi;
    • cucinino del campus;
    • palestra fitness.
  • Sconto del 60% per i corsi monotematici di propedeutica clinica aggiuntivi al proprio piano di studi obbligatorio. Sconti come studenti AbeOS di ogni post graduate organizzato da AbeOS.
  • Sconto del 40% sugli altri post graduate organizzati nelle sedi di AbeOS